SBLOCCA la spedizione gratuita con spesa minima di €39

Come proteggere il tuo cane dal freddo: Consigli e Precauzioni

Scopri i 5 consigli del nostro esperto per proteggere il tuo cane dal freddo e garantire il suo benessere anche durante le stagioni più fredde.
Cosa trovi in questo post:
Moda Cane

Durante i mesi invernali, è importante prendere le giuste precauzioni per mantenere il tuo cane al caldo e al sicuro. Ciò significa fornire un riparo caldo e asciutto, vestire il proprio cane con un abbigliamento adatto alle condizioni metereologiche e mantenere il proprio Fido attivo e ben nutrito.

Pierpaolo, il nostro esperto in materia, ti fornirà cinque consigli e precauzioni che ti aiuteranno a proteggere il tuo cane dal freddo e a garantire il suo benessere durante le stagioni più fredde.

Come si fa a capire se un cane ha freddo?

Per capire se un cane ha freddo ci sono alcuni segnali da tenere d’occhio. Il cane potrebbe:

  • Tremare
  • Cercare riparo in luoghi più caldi
  • Acciambellarsi su sé stesso
  • Avere le zampe fredde o rigide
  • Avere una respirazione lenta o superficiale
  • In casi estremi, potrebbe avere una bassa temperatura corporea.

Per evitare che il tuo cane senta troppo freddo nei mesi invernali, è possibile prendere alcune semplici misure preventive:

  • Assicurati che il tuo cane abbia sempre un posto caldo dove ripararsi,
  • Coprilo con un cappottino, maglioncino, pile o felpa per cani,
  • Fai in modo che il tuo cane disponga sempre di acqua fresca e che la sua dieta sia adeguata alle temperature esterne e al livello di attività che esercita ogni giorno.

Come posso proteggere il mio cane se ha freddo?

Se il tuo cane ha mostrato alcuni dei segnali che ti ho appena descritto, allora è necessario adottare alcune misure per proteggerlo al meglio. Non preoccuparti, si tratta di piccole accortezze che però fanno davvero la differenza.

Tieni in mente i consigli che sto per darti e non avrai più nulla da temere.

Ecco i miei 5 consigli per proteggere il cane quando ha freddo:

  1. Copri il tuo amico a quattro zampe con un cappotto, un impermeabile, maglioncino o felpa. Questo vale doppio per tutti i cani a pelo corto. Assicurati di scegliere un indumento che si adatta bene al tuo cane e che copra le zone più sensibili come la pancia ed il petto.
  2. Copri le zampe del cane: I cani possono soffrire di irritazione o tagli ai cuscinetti delle zampe a causa del troppo freddo. Per prevenire questo problema, puoi proteggere le zampe del tuo cane con calzini per cani o con delle scarpe per cani. Esistono anche delle creme che creano una pellicola protettiva in grado di proteggere per diverse ore le zampe dalle superfici troppo fredde.
  3. Crea un rifugio sicuro e caldo: se il tuo cane vive all’aperto, assicurati che il suo rifugio sia protetto dalla pioggia e dal vento, e che sia dotato di coperte per tenerlo al caldo. Pensa che esistono dei tappetini che si riscaldano con il solo contatto del cane. Non vanno a corrente e basta solo stenderli nella cuccia del tuo Pet. Facile!
  4. Limita i tempi di esposizione al freddo: quando le temperature sono basse e c’è umidità, non lasciare il tuo cane all’aperto per troppo tempo. Limita i suoi tempi di esposizione al freddo e, laddove possibile, cerca di portare il tuo cane dentro casa quando fa troppo freddo.
  5. Fornisci una alimentazione adeguata: durante i mesi invernali, il tuo cane potrebbe aver bisogno di più calorie per mantenere il calore corporeo. Assicurati che la sua dieta sia adatta alle sue esigenze.

In base alle necessità del tuo amico a quattro zampe, ho pensato di consigliarti quelli che per me sono in assoluto gli articoli di abbigliamento per cani più indicati.

Se il tuo cane partecipa a tante attività sportive, ti suggerisco di dare un’occhiata alla tuta invernale Paikka. La tuta fornisce al tuo Pet un livello di calore ottimale, il tessuto speciale emette raggi infrarossi che proteggono il tuo cane da infortuni post attività fisica, migliorano la circolazione sanguigna e la microcircolazione.

Un cappottino per cani che invece ritengo indispensabile per le stagioni più fredde è il Piumino per cani Caldoso. Il morbido pile interno riscalda perfettamente il tuo pet, mentre il tessuto esterno idrorepellente protegge le parti più delicate anche in caso di forti piogge.

Un fantastico pile termico per cani è invece il Pile Polarotto. Scalda perfettamente il tuo amico a quattro zampe e il tessuto elasticizzato lo rende sportivo ed estremamente pratico. Inoltre, lo scaldacollo integrato fa sì che il tuo cane rimanga sempre protetto anche nei giorni più freddi.

Se invece hai un pet d’appartamento allora ho un solo nome per te: Copertina Nuvoletta. Il morbido peluche la rende estremamente confortevole e calda. È pensata appositamente per cani di taglia piccola e media, cani a pelo corto o cuccioli e cani anziani che necessitano di una protezione aggiuntiva nelle giornate più fresche d’autunno e inverno.

Quali sono le razze che soffrono di più il freddo?

La sensibilità al freddo è dovuta da diversi fattori, tra cui taglia, razza, stato di salute e origine geografica. È importante tenere a mente questi aspetti in quanto la tolleranza alle temperature più rigide può variare sensibilmente.

Cani di taglia piccola, cani a pelo corto o con malattie cardiache o respiratorie sono i più esposti e di conseguenza coloro che necessitano di maggiore attenzione. La lunghezza del pelo è un fattore importante in quanto essa è direttamente proporzionale alla capacità che il cane ha di non disperdere il calore corporeo.

Da non trascurare sono i cuccioli e i cani anziani, i quali possono avere serie difficoltà a mantenere una temperatura corporea adeguata durante il freddo.

Ma nello specifico, a quali razze mi riferisco?

Alcune delle razze a pelo corto più note sono:

  • Boxer
  • Bulldog Francese
  • Pinscher
  • Bassotto
  • Dobermann
  • Chihuahua
  • Whippet
  • Greyhound (Levrieri)
  • Boston Terrier
  • Weimaraner
  • Dalmata
  • Bull Terrier
  • Bracco Ungherese
  • Shar Pei

Alcune delle razze di taglia piccola più note sono:

  • Chihuahua
  • Yorkshire Terrier
  • Shih Tzu
  • Pomerania
  • Bichon Frise
  • Cavalier King
  • Bassotto
  • Pinscher
  • Jack Russell
  • Carlino
  • Bulldog Francese
  • Barboncino
  • West Highland Terrier
  • Maltese

In questo elenco ho citato solo alcuni esempi ed è importante ricordare che ogni cane è un individuo e potrebbe reagire al freddo in modo diverso in base alla sua salute e al suo livello di attività. Tieni bene a mente i consigli che ti ho dato e fa attenzione ai segnali che ti ho descritto.

Potrebbero interessarti anche: