SBLOCCA la spedizione gratuita con spesa minima di €39

Corno di Cervo per cani: opinioni, controindicazioni, fa bene o fa male?

Benefici, opinioni e considerazioni sul Corno di Cervo per cani. Scopri cosa dicono i proprietari di cani su questo utilissimo prodotto.
Cosa trovi in questo post:
corno di cervo per cani

Sicuramente ne avrai sentito parlare: il corno di cervo è diventato, in questi ultimi anni, un argomento di discussione sempre più presente nel mondo della cinofilia, suscitando grande interesse tra i proprietari canini. Spesso considerato un’alternativa salutare ai tradizionali giocattoli e snack per cani, il corno di cervo può diventare un grande alleato per te e per il tuo Fido.

In questo articolo vogliamo approfondire con te benefici, opinioni e considerazioni relative al suo utilizzo con i nostri amati amici a quattro zampe.

Cos’è il Corno di Cervo per cani?

I corni di cervo sono costituiti da un tessuto osseo noto come osso dentale, che è naturalmente sottoposto a crescita e rigenerazione continua negli esemplari maschi di cervo. Questo tessuto osseo si indurisce col tempo, andando a formare robusti corni. I corni di cervo che proponiamo ai nostri cani derivano da questi stessi corni, che vengono raccolti, puliti e preparati per l’utilizzo da parte loro come masticativi o giocattoli.

Benefici del Corvo di Cervo

  • Durevolezza: Una delle caratteristiche distintive dei corni di cervo è proprio la loro durevolezza. Sono noti, infatti, per resistere a morsi e masticazioni prolungate, il che li rende un’opzione di lunga durata per i cani che amano rosicchiare, garantendogli ore e ore di divertimento e soddisfazione.
  • Igiene Orale: La masticazione del corno di cervo contribuisce alla rimozione del tartaro e della placca accumulatasi sui denti del cane. Quest’azione favorisce quindi la sua salute orale e la prevenzione di eventuali problemi dentali futuri.
  • Naturalezza: Il corno di cervo è un prodotto naturale al 100%, privo di additivi chimici e di conservanti. Ciò lo rende quindi una scelta sicuramente interessante per quei proprietari di cani che amano optare sempre per alternative naturali ai prodotti più commerciali.
  • Nutrienti: I corni di cervo contengono inoltre proprietà nutritive e minerali come ad esempio calcio, fosforo e magnesio, che contribuiscono alla salute ossea del cane.

Opinioni dei Proprietari di Cani

Ci siamo rivolti ai nostri fedeli clienti per capire cosa li abbia spinti e li spinga ogni giorno ad acquistare o non acquistare questo chiacchieratissimo prodotto. Le opinioni che abbiamo raccolto dai proprietari di cani sull’uso del corno di cervo sono molto variegate. La grande maggioranza di loro ha riportato esperienze decisamente positive con l’utilizzo dei corni come masticabili da proporre ai loro amici a quattro zampe.

Tuttavia, è importante notare che le preferenze dei singoli cani possono variare. Alcuni di essi, infatti, adorano masticare per ore i corni di cervo, mentre alcuni cani non hanno mostrato particolare interesse nei confronti di questo prodotto.

I benefici notati dai proprietari comprendono, tra i tanti, una netta riduzione dell’ansia da separazione, una migliore igiene del cavo orale in generale e denti più puliti. Inoltre, molti di loro riferiscono di sentirsi più sicuri rispetto a quando hanno fatto uso in passato di altri giocattoli o masticabili commerciali.

Considerazioni in merito alla scelta del Corno di Cervo

Prima di proporre un corno di cervo al tuo cane, ci sono alcune considerazioni importanti da tenere in mente:

  • Dimensione Adeguata: Scegliere un corno di cervo della giusta dimensione è fondamentale. Il corno, infatti, non deve essere troppo piccolo per evitare il rischio di soffocamento, né troppo grande da risultare scomodo per il cane da rosicchiare.
  • Monitoraggio: Nonostante la grande durevolezza dei corni di cervo, resta fondamentale tenere d’occhio il cane mentre li rosicchia. In caso di scheggiature o parti danneggiate, il corno dovrebbe essere rimosso e pulito per prevenire il rischio di ingestione accidentale.
  • Intolleranze Individuali: Come per qualsiasi altro alimento o masticabile, non è da escludere che alcuni cani possano manifestare intolleranze o reazioni allergiche anche ai corni di cervo. Prima di introdurli abitualmente nella dieta del tuo cane, fai quindi attenzione a eventuali segni di disagio o reazioni avverse in seguito a una prima esposizione.
  • Scelta Responsabile: Assicurati, infine, di acquistare il tuo corno di cervo in punti vendita o aziende affidabili e che garantiscono di seguire le pratiche di raccolta e preparazione sicure. Evita l’uso di corni che potrebbero provenire dalla caccia non sostenibile o da fonti discutibili.

In conclusione, è evidente come i corni di cervo per cani possano offrire diversi benefici al nostro amico a quattro zampe, garantendogli ore di divertimento e soddisfazione e facendogli sopportare meglio la separazione dal proprietario. Tuttavia, è importante ricordare sempre di monitorare attentamente il cane durante l’utilizzo di questo prodotto, che va scelto tenendo in considerazione le dimensioni e le preferenze individuali del tuo Fido.

Come ricordiamo sempre, consulta il tuo veterinario di fiducia prima di apportare modifiche significative alla dieta o all’approccio nella cura del tuo amico a quattro zampe.

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri tanti nuovi suggerimenti e analisi per il benessere del tuo amico a quattro zampe.

Potrebbero interessarti anche: