SBLOCCA la spedizione gratuita con spesa minima di €39

Migliori Ciotole per Cani 2023: Guida all’acquisto e Classifica

Scopri la classifica delle Migliori Ciotole per Cani del 2023. Una guida completa sui migliori prodotti in commercio per un acquisto consapevole.
Cosa trovi in questo post:
migliori ciotole per cani

Le ciotole per cani sono uno dei primissimi accessori da acquistare quando si decide di accogliere nella famiglia un nuovo cucciolo, e che finiranno per diventare uno di quelli che utilizzeremo di più per l’alimentazione quotidiana del nostro amico a quattro zampe.

Scegliere la giusta ciotola per il tuo pet può sembrare una cosa semplice, e forse nemmeno troppo importante, ma in realtà ci sono molteplici fattori da tenere in considerazione per acquistarne una adatta alle esigenze del tuo amico a quattro zampe.

In commercio, infatti, ne esistono moltissimi modelli, che si differenziano tra loro per materiali, conformazione o design. Con questo articolo vogliamo quindi illustrarti le diverse tipologie di ciotole e consigliarti verso un acquisto consapevole che possa abbracciare al meglio le esigenze del tuo pet.

Cominciamo con una premessa generale sui materiali con cui vengono realizzati comunemente questi accessori:

Che materiale scegliere? Plastica, acciaio inossidabile o ceramica?

Ciotole per cani in plastica

Le ciotole in plastica sono probabilmente le più diffuse, sicuramente complice il fatto che, spesso, si tratta delle più economiche in commercio. Tuttavia, noi ci sentiamo di sconsigliarti questo materiale, soprattutto per una questione di salute e sicurezza: molte ciotole in plastica, infatti, tendono con il tempo a rilasciare sostanze nocive, che entrano in contatto con cibo e acqua, in particolar modo nelle stagioni più calde.

Inoltre, la plastica tende a rovinarsi facilmente, aumentando il rischio che il tuo cucciolo possa ingerirne minuscoli frammenti, che, come sappiamo, sono dannosi per ogni essere vivente. È chiaro che non tutte le ciotole in plastica sono uguali, e senza dubbio ne esistono di buona qualità, ma in linea generale, per i nostri cani, noi preferiamo evitare la scelta di questo materiale.

Ciotole per cani in acciaio inossidabile

Le ciotole in acciaio sono spesso ritenute le migliori in commercio: ciò è dovuto sicuramente alla resistenza di questo materiale nel tempo, ma anche alla maggiore igiene che garantisce, ed alla praticità che offre in termini di pulizia ed asciugatura.

È infatti importante ricordarsi di pulire la ciotola del tuo cucciolo dopo ogni utilizzo, anche quando ci sembra non sia stata lasciata nemmeno una briciola, perché queste possono diventare il covo perfetto per milioni di germi. Basterà servirsi di acqua e sapone e risciacquare con cura.

Inoltre, molte ciotole in acciaio che si trovano in commercio hanno una particolare caratteristica che consente maggiore stabilità, ossia la presenza di materiali antiscivolo alla base, come vedremo meglio più avanti in questo articolo.

Ciotole per cani in ceramica

La ceramica è un altro materiale che, come l’acciaio, garantisce un ottimo livello di igiene. Spesso tenuta in considerazione per un fattore prevalentemente estetico, è in realtà anche molto pratica perché anti-rovesciamento, così come quelle in acciaio.

Queste ciotole sono infatti più pesanti rispetto a quelle realizzate con altri materiali e di conseguenza risultano molto più stabili. Tuttavia, tieni sempre in considerazione anche la maggiore fragilità di questo materiale.

Ci sono altri aspetti da tenere in considerazione nella scelta della ciotola per il tuo cane?

Certamente! Una volta compreso quale è il materiale che preferisci nonché il più adatto alle esigenze del tuo cucciolo, ci sono ancora numerosi fattori da tenere in considerazione prima dell’acquisto di una ciotola per cani:

Altezza e dimensioni

Come si può facilmente intuire, la dimensione della ciotola dovrebbe, in linea di principio, essere proporzionata alla taglia del tuo cane. Se sei il proprietario di un pastore tedesco, scegli quindi una ciotola più ampia e profonda, mentre se il tuo amato cucciolo è un barboncino, ti converrà optare per una ciotola più piccola e poco profonda. Inoltre, soprattutto in caso di cani anziani o con problemi articolari, la ciotola dovrebbe essere sempre posizionata ad un’altezza corretta per il tuo cane.

Assicurati quindi di sceglierne una rialzata, che si adatti alla sua conformazione fisica, in modo da ridurre lo stress sulle articolazioni e la schiena del tuo amico a quattro zampe durante i pasti.

Forma

Le ciotole per cani che si possono trovare in commercio non sono tutte uguali nemmeno dal punto di vista della forma: oltre alla classica ciotola, infatti, ne vengono realizzate anche di molto particolari, come ad esempio quelle per cani dalle orecchie lunghe o quelle anti-ingozzamento, che servono ad aiutare i cani a mangiare più lentamente.

Se il tuo cucciolo è infatti solito mangiare con voracità e troppo in fretta, potrebbe incorrere in diversi problemi, come ad esempio la torsione gastrica, ma anche coliche e spasmi dovuti alla quantità di aria ingerita durante l’alimentazione. Il principio di funzionamento di queste ciotole è estremamente semplice: al loro interno contengono degli “ostacoli” che impediscono fisicamente ai cuccioli più voraci di mangiare troppo in fretta.

Se invece il tuo cane è ad esempio un Cocker, un Basset Hound, o un altro cucciolo dalle orecchie particolarmente lunghe, esistono delle ciotole speciali pensate proprio per le sue esigenze. Si tratta, sostanzialmente, di una questione igienica e di salute: senza le ciotole adatte, infatti, un cane dalle orecchie piuttosto lunghe rischierebbe di infilarle nel cibo o di bagnarle mentre sta bevendo, rischiando, a lungo andare, di incorrere in fastidiose infezioni.

Stabilità

Come già anticipato brevemente in questo articolo, è importante accertarsi sempre che la ciotola del tuo cucciolo non scivoli sul pavimento per non causargli stress durante l’alimentazione: molte ciotole sono quindi realizzate con l’aggiunta di una base o di piedini in gomma che ne impediscono lo scivolamento mentre il cane sta mangiando. Questa caratteristica è particolarmente apprezzata dai proprietari di cani grandi o vivaci.

Vantaggi

Esistono alcune ciotole con caratteristiche speciali, come ad esempio quelle refrigerate, che garantiscono al tuo cucciolo acqua sempre fresca in ogni momento. Queste ciotole sono infatti realizzate con speciali tecnologie che garantiscono il mantenimento dell’acqua fresca a lungo, anche durante le più torride giornate estive.

Design

Infine, come sempre, ti consigliamo di scegliere un design che ti piaccia, che si adatti al tuo gusto personale e all’arredo della tua casa.

Tenendo in considerazione tutti i fattori appena elencati, abbiamo deciso di stilare una personale classifica delle migliori ciotole in commercio nel 2023, adatte alle caratteristiche di ciascun proprietario e di ciascun peloso a quattro zampe.

La nostra classifica delle Migliori Ciotole per Cani 2023

Al quinto posto abbiamo la ciotola con bordi rialzata progettata per cani con orecchie lunghe, la quale presenta indiscutibilmente alcuni vantaggi da tenere in considerazione se a casa hai un cane di razza Bassotto, Basset Hound o Cocker Spaniel.

  1. Protezione delle orecchie: il design alto e stretto della ciotola impedisce alle orecchie lunghe del cane di immergersi nel cibo o nell’acqua, mantenendo le orecchie pulite ed asciutte.
  2. Migliora l’igiene: poiché le orecchie non entrano in contatto con il cibo o l’acqua, si riduce il rischio di infezioni o problemi di salute legati all’umidità e alla sporcizia nelle orecchie.
  3. Maggiore pulizia: la ciotola impedisce che le orecchie del cane sporchino o bagnino l’area circostante mentre mangiano o bevono, mantenendo l’ambiente più pulito.
  4. Comfort ottimizzato: le ciotole per cani con orecchie lunghe sono spesso progettate con una base antiscivolo e un’apertura inclinata per facilitare l’accesso al cibo o all’acqua senza sforzare il collo del cane.
  5. Materiali di qualità: queste ciotole sono tipicamente realizzate in materiali resistenti e di alta qualità, come acciaio inossidabile o ceramica, per garantire durata e facilità di pulizia.

Il nostro voto: 8/10

Al quarto posto abbiamo le ciotole doppie: una soluzione di alimentazione combinata che consiste in due ciotole collegate o affiancate, solitamente montate su un supporto o una base comune. Queste ciotole sono progettate per ospitare cibo e acqua contemporaneamente, offrendo una soluzione pratica e ordinata per l’alimentazione degli animali domestici.

Le ciotole doppie presentano diversi vantaggi:

  1. Alimentazione e idratazione simultanea: la ciotola doppia consente di servire cibo e acqua insieme, garantendo che il tuo animale domestico abbia sempre accesso a entrambi durante i pasti.
  2. Risparmio di spazio: poiché le due ciotole sono collegate o affiancate, occupano meno spazio rispetto a ciotole singole separate, rendendo l’area di alimentazione più organizzata e ordinata.
  3. Facilità di pulizia: molte ciotole doppie sono realizzate in materiali facili da pulire, come acciaio inossidabile, ceramica o plastica senza BPA, e possono essere facilmente rimosse dal supporto o dalla base per la pulizia.
  4. Stabilità: le ciotole doppie spesso presentano una base antiscivolo o un supporto pesante che impedisce alle ciotole di muoversi o ribaltarsi durante l’alimentazione, riducendo i disordini.
  5. Adatte a più animali domestici: le ciotole doppie sono ideali per le famiglie con più animali domestici, poiché consentono di servire cibo e acqua in modo efficiente e ordinato, facilitando l’organizzazione dell’area di alimentazione.
  6. Versatilità: le ciotole doppie sono disponibili in diverse dimensioni, materiali e design, rendendole adatte a cani e gatti di tutte le taglie e razze.

Il nostro voto: 8,5/10

Al terzo posto inseriamo le ciotole specifiche per cani brachicefali, progettate per adattarsi alle esigenze di razze di cani con un muso corto e largo, come Bulldog, Carlino e Boston Terrier. Queste ciotole hanno spesso un design poco profondo e inclinato per facilitare l’accesso al cibo e ridurre lo sforzo durante l’alimentazione.

Principali vantaggi di ciotole per cani brachicefali:

  1. Facilità di accesso al cibo: il design poco profondo e inclinato della ciotola consente a queste razze di cani di raggiungere facilmente il cibo senza dover spingere il muso troppo in profondità nella ciotola, riducendo sostanzialmente la difficoltà di alimentazione.
  2. Miglioramento della respirazione: grazie alla forma inclinata, i cani brachicefali possono mantenere una posizione più naturale mentre mangiano, riducendo la pressione sulle vie respiratorie e facilitando la respirazione durante i pasti.
  3. Riduzione del rigurgito e del gonfiore: la ciotola specifica per cani brachicefali aiuta a ridurre la quantità di aria ingerita durante l’alimentazione, minimizzando il rischio di rigurgito e gonfiore.
  4. Comfort ottimizzato: la ciotola è progettata per adattarsi all’anatomia unica dei cani brachicefali, fornendo un’esperienza di alimentazione più confortevole e piacevole per il cane.
  5. Prevenzione del disordine: la forma inclinata e poco profonda della ciotola aiuta a contenere il cibo all’interno, riducendo la dispersione del cibo e mantenendo l’area di alimentazione più pulita.
  6. Materiali di qualità: le ciotole per cani brachicefali sono solitamente realizzate in materiali resistenti e di alta qualità, come acciaio inossidabile, ceramica o plastica senza BPA, per garantire durata e facilità di pulizia.

Il nostro voto: 9/10

Il secondo posto lo abbiamo assegnato alle ciotole anti-ingozzamento (o slow feeding). Questo tipo di ciotola per cani e gatti è progettata per rallentare la velocità di alimentazione degli animali domestici che tendono a mangiare troppo velocemente. Le ciotole anti-ingozzamento hanno spesso labirinti interni, protuberanze o separazioni che costringono l’animale a mangiare più lentamente e a lavorare di più per raggiungere il cibo.

I suoi principali vantaggi e modalità di utilizzo:

  1. Riduzione del rischio di soffocamento: La ciotola anti-ingozzamento impedisce ai cani e ai gatti di ingoiare grandi quantità di cibo troppo velocemente, riducendo il rischio di soffocamento.
  2. Prevenzione del gonfiore e della torsione gastrica: Mangiare troppo in fretta può causare problemi digestivi come il gonfiore e la torsione gastrica, soprattutto nei cani di taglia grande. La ciotola anti-ingozzamento aiuta a prevenire questi problemi rallentando l’alimentazione.
  3. Miglioramento della digestione: Mangiare lentamente e masticare adeguatamente il cibo può migliorare la digestione e l’assorbimento dei nutrienti, promuovendo una migliore salute generale dell’animale.
  4. Stimolazione mentale: Le ciotole anti-ingozzamento offrono una sfida mentale per gli animali domestici, incoraggiando la loro capacità di problem-solving e mantenendoli impegnati durante l’alimentazione.
  5. Adattabilità: Le ciotole anti-ingozzamento sono disponibili in una varietà di dimensioni, materiali e design, rendendole adatte a cani e gatti di tutte le taglie e razze. Sono inoltre facili da pulire e solitamente realizzate in materiali resistenti come acciaio inossidabile, ceramica o plastica senza BPA.

Il nostro voto: 9/10

Al primo posto inseriamo invece una fantastica combinazione tra ciotola anti-ingozzamento e ciotola classica per cani e gatti. La bellissima Ciotola K2 è una ciotola innovativa a doppio uso per insegnare al tuo amico a quattro zampe a non mangiare troppo velocemente. Il top slow feed può essere liberamente rimosso e la ciotola può essere utilizzata come una classica ciotola di design. Combina perfettamente i principali vantaggi di una ciotola slow feeding alla comodità e praticità di una ciotola classica.

Il nostro voto 10/10

Si chiude qui il nostro approfondimento sulla guida alle migliori ciotole per cani del 2023. Non perderti il meglio del mondo degli accessori per cani e gatti. Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire un nuovo articolo ricco di utili suggerimenti per il benessere del tuo amico a quattro zampe.

Con amore e zampe, Pierpaolo.

Potrebbero interessarti anche: