Spedizione express gratuita per ordini > €39

Prevenzione da pulci, zecche e altri parassiti nei cani: come proteggere il tuo Fido?

Scopri nel nostro approfondimento sul tema l’importanza della prevenzione da pulci, zecche e altri parassiti nel cane e come proteggere il tuo amico a quattro zampe.
Cosa trovi in questo post:
cani e infestazione da pulci, zecche e altri parassiti

Perché prestare attenzione ad una possibile infestazione?

Il cane è un animale domestico eccezionale, che porta gioia e compagnia nelle nostre vite unendosi da subito alla nostra famiglia.

Come proprietari responsabili, è nostro compito assicurarci che il nostro amico a quattro zampe sia sempre al sicuro e tutelato dall’infestazione di pulci, zecche o altri parassiti.

Questi piccoli intrusi possono infatti causare al cane fastidiose irritazioni e trasmettere malattie anche molto pericolose. Fortunatamente, esistono diverse misure preventive che si possono adottare per proteggere il nostro migliore amico. In questo articolo, esploreremo alcune delle migliori tecniche e strategie di prevenzione verso l’infestazione di parassiti nel cane.

L’igiene e la pulizia regolare sono componenti fondamentali per prevenire l’insorgenza di pulci, zecche e altri parassiti nel tuo cane. Infatti, un cane pulito regolarmente e ben curato avrà senz’altro meno probabilità di attirare questi fastidiosi ospiti indesiderati.

Assicurati quindi di lavare il tuo amico peloso regolarmente e con prodotti adeguatamente sensibili sulla sua pelle, e di spazzolarlo per rimuovere eventuali peli morti o sporco accumulato.

Ti sarà utile prestare particolare attenzione alle orecchie, agli occhi e alle zampe di Fido, essendo queste le aree più soggette all’annidamento da parte di parassiti di diverso genere.

Un’altra misura preventiva fondamentale è quella di controllare regolarmente il tuo cane alla ricerca di pulci. Farlo è molto semplice: ti basterà far scorrere le mani lungo il suo corpo, concentrando la tua attenzione sul collo, sul dorso ed intorno alle zampe, alla ricerca di eventuali puntini neri o marrone scuro che potrebbero indicare la presenza di pulci.

Per quanto riguarda invece le zecche, tasta attentamente la pelle del cane per individuare eventuali piccoli rigonfiamenti o escrescenze. Se dovessi notare qualcosa di sospetto, consulta il prima possibile il tuo veterinario di fiducia per fissare con lui un appuntamento in modo da avere un riscontro sicuro e accurato.

Esistono poi specifiche vaccinazioni che possono aiutare nella protezione del tuo cane dalle malattie trasmesse da parassiti, come ad esempio la rabbia, la leptospirosi o la borreliosi.
Il tuo veterinario sarà sicuramente in grado di consigliarti al meglio in merito alle vaccinazioni necessarie per il tuo cane in base alla sua età, al suo stato di salute e al luogo in cui vivete.

Un’altra accortezza che potrai sicuramente avere è quella di mantenere l’ambiente in cui vive il tuo cane pulito ed esente da parassiti: questi, infatti, potrebbero nascondersi nella cuccia del tuo cane o nelle aree meno curate del tuo giardino. Pulisci quindi con regolarità le aree in cui il tuo cane trascorre le sue giornate, rimuovendo ad esempio dal tuo giardino eventuale fogliame, erba alta o detriti che potrebbero fornire un ambiente favorevole alla proliferazione dei parassiti. Potresti anche prendere in considerazione di utilizzare appositi prodotti repellenti per l’ambiente, in spray o in granuli, per tenere lontani parassiti e diverse specie di insetti.

Cosa fare in caso di infestazione di pulci o zecche? Come rimediare?

La prevenzione è sicuramente essenziale, ma quando purtroppo non si riesce a proteggersi come si vorrebbe, è molto importante sapere come reagire in caso di infestazione da parassiti.

Se il tuo cane viene colpito da pulci o zecche, prima di ogni cosa ricorda sempre di consultare il tuo veterinario di fiducia per ottenere consigli sul trattamento più adeguato da seguire. Il suggerimento fornito da tutti gli esperti è senza dubbio applicare un efficace antiparassitario al tuo pet (qui la classifica dei migliori antiparassitari in commercio) ed eventualmente avviare la disinfestazione dell’ambiente domestico.

Tieni infine sempre presente che la prevenzione da pulci, zecche e altri parassiti è un impegno a lungo termine: dovrai essere costante nel seguire le misure preventive e nel monitorare con costanza e attenzione il tuo cane per individuare eventuali segni di infestazioni in corso. Ricorda poi che ogni cane è diverso, e potrebbe quindi rivelarsi necessario sperimentare diverse soluzioni per trovare quella più efficace per il tuo amico a quattro zampe.

Conclusioni

In conclusione, la prevenzione da pulci, zecche e altri parassiti nel cane è un’attenzione fondamentale per garantire la sua salute ed il suo benessere, ed è sintomo di cura e vero amore.
Mantenere il tuo cane sempre pulito, utilizzare prodotti antiparassitari adeguati come spot-on o collari, controllare regolarmente la sua pelle e l’ambiente circostante sono azioni importantissime da intraprendere. Ricorda sempre di consultare il tuo veterinario per qualsiasi dubbio, per ottenere consigli personalizzati sul tuo cane e per affrontare tempestivamente eventuali problemi legati all’infestazione di pulci, zecche o altri parassiti.

Con una corretta attenzione alla cura e alla prevenzione, potrai goderti al massimo il tempo trascorso con il tuo migliore amico a quattro zampe, senza dover incappare nell’incontro con fastidiosi ospiti indesiderati!

Non perderti il meglio del mondo degli accessori per cani e gatti. Iscriviti alla nostra newsletter e scopri tanti nuovi suggerimenti e analisi per il benessere del tuo amico a quattro zampe.

Potrebbero interessarti anche: